Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 27 LUGLIO

ANTEY-SAINT-ANDRE – Il salone della biblioteca ospita, alle 20.30, una conferenza sul sonno a cura della dott.ssa Nadia Pesce di Les Anciens Remèdes.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Dalla terra alla Luna”, gli eventi organizzati per celebrare il 50° anniversario del primo allunaggio e il 50° anniversario della scoperta dell’area megalitica di Aosta, la sala M. I. Viglino di Palazzo regionale ospita, alle 21, la conferenza “Dalla Luna a Marte, il futuro dell’esplorazione spaziale” con Enrico Flamini dell’International Research School of Planetary Sciences dell’Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara.

AOSTA – Visite guidate agli Affreschi dell’XI Secolo in Cattedrale: assieme a quelli di Sant’Orso, fanno di Aosta uno dei principali centri di arte Ottoniana in Europa. Visite dalle 15.30 alle 17.30; ultimo ingresso alle 17.

AOSTA – Visite guidate al ciclo di affreschi dell’XI secolo della Chiesa di Sant’Orso: assieme a quelli della Cattedrale, fanno di Aosta uno dei principali centri di arte Ottoniana in Europa. Si visiterà inoltre la Cappella di Giorgio di Challant, situata nel Priorato. Visite dalle 15.30 alle 17.30; ultimo ingresso alle 17.

AOSTA – Torna il tradizionale appuntamento con la Festa di San Giorgio e Giacomo. Nata nel 1992 la festa, conosciuta comunemente come “festa dei calabresi” anima l’estate aostana con la cucina tipica calabrese, l’animazione musicale e le giostre per grandi e piccini. Ogni sera apertura del padiglione enogastronomico a partire dalle 19.30 e serata danzante a partire dalle 21.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Aosta Classica”, il teatro romano fa da cornice alle 21.30 allo spettacolo “Play” con i Kataklò.

AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Estate d’essai” al cinema De la Ville alle 21, proiezione del film “Ancora un giorno”.

AYAS – A Champoluc appuntamento con “Pedalar mangiando”, la pedalata eno-gastronomica alla scoperta della Val d’Ayas. Ritrovo alle 9 nel piazzale Ramey (MonterosaSPA).

AYMAVILLES – Concerto itinerante del Coro di Verrès, a partire dalle 18.30, nel cuore della frazione di Ozein.

BARD – L’Associazione culturale Borgo di Bard organizza, alle 17.30 nella sala Stendhal, un incontro-confronto sul tema “Registro CONI 2.0 e riforma del terzo settore”. Relatori d’eccezione il Presidente CSEN Valle d’Aosta Gianfranco Nogara e l’avvocato Paolo Rendina CSEN Fisco.

BREUIL-CERVINIA – Appuntamento con “Maxiavalanche”, la gara internazionale di mountain bike – Specialità downhill. Dalle 13, sul ghiacciaio del Plateau Rosà a 3500 metri di altitudine, prendono il via le gare di qualifica. BRUSSON – In località Extrapieraz (zona campeggi), a partire dalle 16, un intero pomeriggio dedicato al piacere di ascoltare musica dal vivo, uno spettacolo appassionante e di alto livello artistico.

BRUSSON – Al laghetto appuntamento con la “Festa del prosciutto e delle regioni italiane”.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Ritorna alle 21 “Orbeillaz’s Got Talent”, la rassegna di canto e teatro della frazione Orbeillaz.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Inaugurazione, alle 16 al lago di Villa, del sentiero di Challand Art con opere di Land Art.

CHAMOIS – Il borgo di Chamois ospita, a partire dalle 19, “Chamois d’antan” la festa itinerante nel borgo di Chamois con degustazione di piatti della tradizione valdostana e la presentazione degli antichi mestieri. Nel corso della serata musica del folklore valdôtain con la partecipazione di Enzo Bologna.

CHAMPORCHER – “Cervino CineMountain on tour 2019” arriva all’espace Champorcher. A partire dalle 21 rassegna cinematografica dedicata al cinema di montagna.

CHAMPORCHER – Al Foyer du fond appuntamento con “Champorcetto”, il torneo dedicato alla birra e al calcetto.

CHATILLON – Arriva “Chatillon Castle Run”, la prima corsa colorata tra i castelli di Châtillon. Una corsa amatoriale di circa 5 km per tutti, per riscoprire i castelli e gli scorci più belli della piccola cittadina. Partenza alle 18 da via Chanoux.

COGNE – In collaborazione con l’Associazione Acroland, i prati di Sant’Orso fanno da sfondo alla 16a edizione del Festival del vento con la collaborazione di gruppi aquilonistici.

COGNE – Alla chiesetta del Crêt, lungo il vallone dell’Urtier, Santa Messa e pranzo in compagnia del gruppo A.N.A. di Cogne. Appuntamento alle 8.30 a Lillaz.

COURMAYEUR – Primo appuntamento con Alpages Ouverts, una intera giornata in alpeggio insieme a chi lavora per tutta l’estate in alta montagna allevando gli animali. Il ricco programma prevede, come ogni anno, visite guidate, pranzo con prodotti tipici e animazione per i bambini. Questo sabato appuntamento all’alpeggio di Plan Vény.

COURMAYEUR – Torna la tradizionale Festa di San Pantaleone. Nel pomeriggio animazione musicale itinerante con Les Badochys di Courmayeur e la Banda Musicale Courmayeur – La Salle. Dalle 19.30 degustazione di prodotti tipici nelle vie del centro. A seguire, al Jardin de l’Ange, serata danzante con l’orchestra Mirabelli. Dalle 22 Courmayeur Street Party nei bar e nei locali aderenti con DJ set e concerti live fino a tarda notte.

FENIS – Nell’ambito della rassegna di concerti aperitivo “Bastoni sonori e Musica al museo 2019″, al Mav alle 17 concerto “La fisarmonica nell’Italia del dopoguerra” con Giorgio Dellarole.

FONTAINEMORE – Al centro visitatori Mont Mars alle 14.30 prende il via la “Giornata del baratto”. Un’occasione per svuotare la soffitta e scambiare vestiti, libri, giocattoli e un’occasione divertente per dar una nuova vita a ciò che non utilizziamo più.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Appuntamento con il Mercato dei piccoli produttori della Valle del Lys. In località Zer miele dalle 10 alle 13, sarà possibile acquistare ortaggi, frutti, confetture e miele, pane artigianale e prodotti da forno, formaggi e latticini, dolci e biscotti.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Sul palco della Gressoney Sport Haus, a partire dalle 21, concerto della Juke Box Band.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Concerto inaugurale dell’“Estate musicale di Gressoney”. Alle 21.15 nella chiesa parrocchiale concerto Beethoven Liszt IX Sinfonia.ISSOGNE – Nell’ambito della rassegna “Non solo Show Cooking”, al castello di Issogne appuntamento con “Sapori d’Antan: Valle d’Aosta Fromadzo DOP, Valle d’Aosta Lard d’Arnad DOP e burro”. Dalle 10 alle ore 19 mercatino agroalimentare. Alle 17 Show Cooking con lo Chef Giovanni Paladini del Ristorante Hotel Al Maniero di Issogne.

LA THUILE – Maison Musée Berton ospita, alle 17.30, “Dormono sulla collina” lo spettacolo musicale e teatrale dedicato a Fabrizio De André a cura della compagnia teatrale Passe-Partout.

LA THUILE – Parte alle 6 il “La Thuile Trail”, il trail che percorre luoghi panoramici mozzafiato ed importanti siti storici di La Thuile. Tre i percorsi proposti per l’edizione 2019: Trail da 25 km con 1500 m di dislivello positivo; Trail da 60 km con 3500 m di dislivello positivo; Vertical di 4,2 km con 1100 m di dislivello.MORGEX – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “Pinocchio e il miracolo di Sant’Orso”.

MORGEX – Nelle vie del centro del paese, a partire dalle 15 e fino a tarda notte, “Fiera di una notte di mezza estate” mercatino con artisti di strada, truccabimbi, mercatino dei bambini, spettacoli vari e grande spettacolo serale. In collaborazione con Confcommercio Vda.

MORGEX – Appuntamento con il “Raduno Fiat 500 Valle d’Aosta”, una due giorni con protagonista la superutilitaria più amata dagli italiani.

NUS – Il borgo di Nus ospita a partire dalle 18 “Nus d’Antan”, una veillà diversa dalle solite che mette insieme sia i vecchi mestieri che i giochi di una volta.

NUS – Visite guidate diurne e notturne all’Osservatorio Astronomico di Saint-Barthélemy. Nel mese di luglio saranno visibili i due pianeti più grandi del Sistema Solare: Giove, nella costellazione dell’Ofiuco, e nella seconda parte della serata Saturno, nella costellazione del Sagittario. Con i telescopi dell’Osservatorio Astronomico sarà possibile osservare le bande equatoriali nell’atmosfera di Giove, i suoi satelliti maggiori Io, Europa, Ganimede e Callisto, i bellissimi anelli di Saturno. In caso di cielo è limpido sarà inoltre possibile osservare a occhio nudo la Via Lattea. Info e costi su www.oavda.it.

PERLOZ – Tradizionale festa al Monte Crabun. Salita al monte dai comuni di Arnad, Perloz e Issime, celebrazione della Santa Messa ai piedi della croce e pranzo in allegria.

PRE-SAINT-DIDIER – In piazza Vittorio Emanule, alle 21, spettacolo acrobatico. Atleti e acrobati si cimenteranno in evoluzioni mozzafiato.

SAINT-RHEMY-EN-BOSSES – Nella piazza dietro al municipio, a partire dalle 15.30, appuntamento con “Fisarmonicando”. Una giornata per riscoprire la tradizione della musica con l’esibizione di artisti locali, del gruppo di Luboz Lara e di alcuni artisti provenienti da fuori valle.

SAINT-VINCENT – Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto si trasforma in un mercatino del libro usato. Dalle 9 alle 19 centinaia di libri saranno messi in vendita ed il ricavato contribuirà a finanziare l’acquisto di libri nuovi e le attività culturali, divulgative e didattiche della biblioteca, incluso il laboratorio di robotica educativa.

VALGRISENCHE – Concerto in piazza della Chiesa. Alle 21 la Chorale de Valgrisenche ospita gli amici della famosa banda musicale di Cuorgnè per proporre insieme un repertorio vario e poliedrico.

VALPELLINE – Torna il tradizionale appuntamento con la sagra della “Seupa à la Vapelenentse”, la zuppa a base di pane, fontina e brodo che costituisce una delle ricette più note della gastronomia locale. Apertura del padiglione enogastronomico a partire dalle 19.30. Alle 21,30 serata danzante con “ I Ragazzi del Villaggio “.

VALPELLINE – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “Il Gatto con gli stivali al Carnevale di Verrès”.

VALTOURNENCHE – Appuntamento con la “”La feta du bulì”, la sagra del bollito misto. Una giornata dedicata al buon cibo e alla musica. Appuntamento all’area verde del Lago di Maen a partire dalle 15.

DOMENICA 28 LUGLIO

ANTEY-SAINT-ANDRE – In piazza Vue du Cervin, a partire dalle 9, mercatino dell’antiquariato.

AOSTA – Ultima serata della Festa di San Giorgio e Giacomo. Nata nel 1992 la festa, conosciuta comunemente come “festa dei calabresi” anima l’estate aostana con la cucina tipica calabrese, l’animazione musicale e le giostre per grandi e piccini. Apertura del padiglione enogastronomico a partire dalle 19.30 e serata danzante a partire dalle 21. Come da tradizione, la Festa si chiude alle 23 con lo spettacolo pirotecnico.AOSTA – Nell’ambito della rassegna “Aosta Classica”, il teatro romano fa da cornice alle 21.30 allo spettacolo del Coro polifonico di Aosta insieme all’Accademia Corale “Guido d’Arezzo”.

BREUIL-CERVINIA – Appuntamento con “Maxiavalanche”, la gara internazionale di mountain bike – Specialità downhill. I concorrenti rimasti in gara si sfideranno partendo dal ghiacciaio del Plateau Rosà a 3500 metri di altitudine. Alle 15 premiazione e cerimonia di chiusura.

BREUIL-CERVINIA – Nell’ambito della rassegna “Sentieri d’autore ai piedi del Cervino”, presentazione del libro di Luciano Bolzoni “Carlo Mollino Architetto”. Ritrovo alle 10 al parco antistante la chiesa. Risalita in funivia speciale e riservata ai partecipanti con soste ed osservazioni del paesaggio. A Plan Maison pranzo al sacco con l’autore Luciano Bolzoni e presentazione del suo libro.

BRUSSON – Al laghetto appuntamento con la “Festa del prosciutto e delle regioni italiane”.

CHALLAND-SAINT-ANSELME – Festa Patronale al santuario di Sant’ Anna. Dopo la celebrazione della Santa Messa e la benedizione dei bambini, pranzo preparato dalla Pro Loco sulla piazza del forno della frazione di Tilly.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Pomeriggio ludico in collaborazione con i ragazzi dell’associazione Aosta Iacta Est. Giochi da tavolo e di società adatti a tutte le età, Ritrovo alle 15 presso l’area verde adiacente al municipio.

CHAMOIS – In occasione della festa patronale di San Pantaleone, mostra mercato in piazza e lungo il borgo con bancarelle di prodotti tipici di enogastronomia ed artigianato della tradizione valdostana. Partecipazione della banda musicale di Chambave.

CHAMPORCHER – L’espace Champorcher ospita, alle 21, la conferenza: “4 scarti in padella” sul recupero del cibo sprecato a cura di Francesca Monticone.

GABY – Momento di racconti e percorsi di agilità, aperto a tutti gli amici a quattro zampe in località Tzedelabò dalle 15.

COGNE – In collaborazione con l’Associazione Acroland, i prati di Sant’Orso fanno da sfondo alla 16a edizione del Festival del vento con la collaborazione di gruppi aquilonistici.

GABY – In località Tzendelabò (Pineta), a partire dalle 15, Agility Dog, percorsi di agilità, aperto a tutti gli amici a quattro zampe.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Prende il via alle 9, nelle vie del centro storico, il Mercatino tradizionale “Oberteil Märt”. Un’occasione per apprezzare le creazioni dell’artigianato di tradizione ed i prodotti agroalimentari della Valle d’Aosta.

GRESSONEY-LA-TRINITE – Al passo dei Salati, a 2970 m di altitudine, appuntamento con “Sapori d’Alta Quota”. Degustazione dei prodotti d’eccellenza enogastronomica della Valle d’Aosta e dell’Alto Piemonte. Per l’occasione gli impianti effettuano orario continuato dalle 7.30 alle 17.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – In Wohnplatz alle 18 presentazione del libro “Il rumore del mondo” di Benedetta Cibrario.

GRESSONEY-SAINT-JEAN – Appuntamento con il GressoneyWalser festival, la Festa della musica. Dalle 16 diversi luoghi del paese si animano di musica dal vivo per un pomeriggio all’insegna del divertimento.

ISSIME – All’area verde “d’Schoafumattu”, a partire dalle 10, “Eischem Mert”, il mercatino dell’artigianato con esposizione di lavori artigianali e prodotti tipici valdostani e del vicino Canavese. Nel padiglione della piazza la Pro Loco organizza grigliate a pranzo e a cena. Serata danzante con l’orchestra “Acquamarina” a partire dalle 21.30.

LA SALLE – Appuntamento alle 21, alle casermette di Derby, con il “cinema in piazza”.

LA THUILE – Le vie lungo la Dora si popoleranno, dalle 9 alle 18, delle bancarelle della fiera dell’artigianato valdostano di tradizione.

LA THUILE – La zona delle Suches conobbe un’agghiacciante tragedia: nell’agosto 1944 l’esercito tedesco fu costretto ad abbandonare la Savoia perché incalzato dalle armate alleate. Ogni anno, davanti al cippo che ricorda l’eccidio, le associazioni degli ex partigiani, savoiardi e valdostani, si riuniscono a ricordare l’evento. Celebrazioni alle 11.

MORGEX – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “Biancaneve e la mela renetta”.

MORGEX – Appuntamento con il “Raduno Fiat 500 Valle d’Aosta”, una due giorni con protagonista la superutilitaria più amata dagli italiani.

NUS – Il suggestivo dehors nel Castello di Pilato ospiterà l’anteprima del disco “Sospesa”. Durante il concerto pianoforte e voce verrà proiettato lo splendido contributo fotografico di due42fotografie. Si esibiscono Sonia Spinello e Roberto Olzer. Appuntamento alle 20.30.

PONT-SAINT-MARTIN – Visita guidata alla Casaforte”’L Castel”, situato nel centro storico del paese, alle 15.30 con la professoressa Luciana Pramotton. Alle 17 concerto di Viviana Zanardo al Fortepaino.

PRE-SAINT-DIDIER – In piazza Vittorio Emanuele concerto tributo a due icone della musica italiana Mina e celentano alle 21.

SAINT-VINCENT – Le regine delle corna tornano nell’arena al Col de Joux dalle 12.30 per la prima qualificazione estiva del Concours régional Batailles de Reines.

TORGNON – Dalle 10 in piazza Frutaz mercatino di prodotti del territorio a chilometro zero.

VALGRISENCHE – a comunità di Valgrisenche e la comunità francese di Sainte-Foy Tarentaise si incontrano come ogni anno al Col du Mont per celebrare l’amicizia secolare che unisce due comunità a cavallo del Col du Mont. Pranzo all’aperto alle 13.

VALSAVARENCHE – La sala consiliare del municipio in località Dégioz ospita, alle 21, per la rassegna Montagne aux livres,, Ettore Personettaz, snowboarder appassionato di montagna e di freeride, che racconterà le sue due discese dalla Becca di Monciair e dalla Grivola, quest’ultima con l’esclusiva proiezione del cortometraggio “Grivola 2018”, premiato quest’anno all’Orobie Film Festival e al Verona Mountain Festival.

VALTOURNENCHE – Dalle 10 la piazzetta delle guide ospita il mercatino di prodotti agricoli della Valle d’Aosta a Km 0.

VALPELLINE – Appuntamento con Fiabe nel bosco, sei fiabe classiche, riscritte per essere ambientate in Valle d’Aosta. Alle 18 lettura animata della storia “La Sirenetta con i piedi di capra”.

VALPELLINE – Torna il tradizionale appuntamento con la sagra della “Seupa à la Vapelenentse”, la zuppa a base di pane, fontina e brodo che costituisce una delle ricette più note della gastronomia locale. Pranzo a partire dalle 12.30, seguito dal pomeriggio danzante con I Summer. Dalle 19,30 cena con la Seupa fino ad esaurimento scorte e, a seguire, serata danzante con Attenti a Quei Due.

Condividi

ULTIME NEWS