Posted on

Querelle sulla presidenza della Commissione consiliare antimafia

Querelle sulla presidenza della Commissione consiliare antimafia

La minoranza rivendica la presidenza e la Stella Alpina non ci sta

”Se ci si deve scontrare sulla presidenza della Commissione speciale sul fenomeno delle infiltrazioni mafiose, la Stella Alpina non parteciperà ai suoi lavori. Un tema così delicato ha bisogno di serenità e serietà”, lo ha dichiarato Francesco Salzone, capogruppo SA, motivando la decisione dElla maggioranza di far slittare al prossimo Consiglio la nomina dei componenti della Commissione consiliare speciale per l’esame del fenomeno delle infiltrazioni mafiose in Valle d’Aosta, la cui costituzione è stata decisa all’unanimità dal Consiglio Valle nel’ultima seduta di gennaio. La minoranza avrebbe rivendicato per sé la presidenza, bocciando la candidatura della maggioranza. Della Commissione faranno parte tutti i capigruppo.

Condividi

LAST NEWS