Posted on

Ferrovie: soppresso il treno regionale per Ivrea delle 13.35, utenti infuriati

Ferrovie: soppresso il treno regionale per Ivrea delle 13.35, utenti infuriati

Con dieci minuti di ritardo è arrivato un bus sostitutivo

Amara sorpresa – l’ennesima – per le decine di utenti che alle 13.30 si trovavano alla stazione del capoluogo con l’obiettivo di prendere il treno regionale delle 13.35 in direzione Ivrea.
«A causa di ‘mancanza del materiale’ – così ci sè stato detto – spiega una donna, diretta alla microcomunità di Donnas a rendere visita all’anziana madre – il treno non è arrivato». In parole spicce il treno non c’è ma non c’è nessuno che ci spiega perchè. Dovrebbe arrivare a breve il bus sostitutivo».
Con una decina di minuti di ritardo, il bus è partito, recuperando parte del ritardo.
«Inammissibile che un quarto d’ora prima della partenza ci comunichino che il treno non arriverà – dopo che il biglietto è stato acquistato e obliterato. Ma questo è solo l’ennesimo esempio di come i pendolari e in generale gli utenti ferroviari siano trattati come pezze da piedi» – si sfoga la donna.
La scorsa settimana è stata costellata di episodi e disservizi, fino al viaggio tribolato di giovedì scorso quando per percorrere la tratta Torino-Aosta sono state necessarie quattro ore.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS
Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti

Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti


Restano sul tavolo le candidature di Centoz e Caveri; Machet abbiamo ancora tempo ...

Posted by on