Pubblicato il

Pirogassificatore, l’Anida rinuncia alla sospensiva del Tar

Pirogassificatore, l’Anida rinuncia alla sospensiva del Tar

La decisione dell'associazione nazionale imprese in difesa dell'ambiente fa slittare il pronunciamento

Rinuncia alla sospensiva l’Associazione nazionale imprese difesa ambiente (Anida) che aveva presentato al Tar della Valle d’Aosta il ricorso per l’annullamento del provvedimento della Commissione regionale per i procedimenti referendari con cui è stata dichiarata ammissibile la proposta di legge di iniziativa popolare in materia di gestione dei rifiuti. La discussione sul merito slitta così di un paio di mesi. Il presidente della Rgione, Augusto Rollandin, dovrà decidere la data del referendum di novembre entro i primi giorni di maggio.

Condividi

ULTIME NEWS