Posted on

Elezioni: Fabrizia Derriard riconfermata sindaco

Elezioni: Fabrizia Derriard riconfermata sindaco

Courmayeur la nuova via ha raccolto 903 voti, il 55,43%; Courmayeur guardiamo avanti si ferma a 726 voti (44,57%)

Fabrizia Derriard (vice sindaco Massimo Sottile) si conferma sindaco di Courmayeur. La sua lista, Courmayeur la nuova via, ottiene 903 voti contro i 726 di quella che vedeva Matteo Albarello e Raffaella Roveyaz candidati rispettivamente sindaco e vice sindaco (Courmayeur Guardiamo avanti)
“Hanno vinto squadra, progetto e coerenza”, dichiara a caldo un’emozionata Derriard.
Dei 2378 aventi diritto al voto hanno votato in 1696 (71,32%). Courmayeur la nuova via ha raccolto il 55,43% (177 voti di scarto, una trentina in più rispetto al 2007 quando però le liste furono quattro); Courmayeur guardiamo avanti ha invece raccolto il 44,57% dei voti. Schede nulle 54; bianche 13.
Per i vincitori, in Consiglio entrano, oltre agli assessori già ufficializzati come da statuto, Daniela Scalvino (117 voti), che si dimetterà da consigliere per assumere l’incarico di assessore tecnico, Monique Salerno (168 voti), Paolo Giumenti (164), Stefano Campese (153), Antonio “Bucciolo” Liporace (141), Alessandro Quagliolo (137), Ivette Clavel (136), Stefano Toscano (135), Sauro Rocchio (112) e Lucia Picchiottino (109). Esclusi: Franco Savoye (91), Joel Crema (104) e Attilio Chenoz (106).
Tra gli sconfitti entrano in Consiglio insieme a Albarello e Roveyaz, Paolo Corio, che con 221 preferenze è risultato il più votato e Luciano Gex (189).
Così gli altri componenti la lista (candidati assessori esclusi): Rino Argese (103), Andrea Agostino (66), Christian Casi (158), Manlio Cazzato (71), Giuliana Campiglia (50), Tonino Liporace 109, Roberto Rey (159), Henry Truchet 65), Ludovico Colombati (73), Gianluca Strata (83) e Franco Caligiana (49).
(luca mercanti)

Condividi

LAST NEWS