Posted on

«Sì a un’Europa che riconosca e promuova la famiglia»

«Sì a un’Europa che riconosca e promuova la famiglia»

Ecco i candidati che hanno sottoscritto il manifesto 'Più famiglia oggi, più Italia domani' promosso dal Forum delle associazioni familiari della nostra regione

Sì alla cittadinanza della famiglia; sì alla centralità della famiglia per lo sviluppo del paese; sì al sostegno della vita, alla natalità e alle famiglie giovani; sì allo sviluppo con più lavoro in armonia, con cura e relazioni, sì a un paese più sussidiario, accogliente e solidale; sì alla libertà di educare alla scuola per tutti e a un’Europa che riconosca la famiglia. Sono i punti espressi nel manifesto ‘Più famiglia oggi, più Italia domani’ che il Forum per le associazioni familiari della Valle d’Aosta ha posto all’attenzione dei candidati, in questi giorni impegnati negli ultimi comizi elettorali. Per il Senato, soltanto il candidato Albert Lanièce (Vallée d’Aoste) ha aderito al manifesto; tra i candidati alla Camera si sono fatti avanti Rudi Marguerettaz (Vallée d’Aoste), Nicoletta Spelgatti (Lega Nord), Luca Bringhen (UDC) e Laurent Viérin (UVP).
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS