Posted on

A tu per tu con Fabiola Gianotti, la «mamma» della particella di Dio

A tu per tu con Fabiola Gianotti, la «mamma» della particella di Dio

La scienziata, in Valle in occasione delle Rencontres de physique di La Thuile, domani incontrerà gli studenti valdostani

La signora della scienza, come titolò il Times ponendola al quinto posto, nel 2012, tra le persone più importanti del mondo, domani mattina incontrerà gli studenti valdostani dell’ultimo anno.
Fabiola Gianotti, che a 50 anni ha guidato un’équipe dimigliaia di scienzati nell’esperimento forse più complesso mai tentato, scoprire il bosone di Higgs, la particella fantasma, il bosone di Dio, insieme a circa 120 ricercatori di tutto il mondo, è la star della 27ª edizione de Les Rencontres de physique in corso al Centro congressi dell’Hôtel Planibel, a La Thuile.
A presentare e introdurre la giovane scienziata, saranno il presidente della Regione Augusto Rollandin e i fisici Mario Greco e Giorgio Bellettini, due degli organizzatori che sin dall’inizio hanno coordinato le Rencontres.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS