Posted on

Combats de moudzons: Belen si prende il trofeo Antì Joux

Combats de moudzons: Belen si prende il trofeo Antì Joux

Nell'arena di Les Iles di Gressan, finisce in pari la sfida tra Fulvio Chabloz e Gildo Bonin

Finisce in parità la doppia sfida tra Fulvio Chabloz e Gildo Bonin nella tradizionale Bataille des Moudzons di Gressan, andata in scena oggi, giovedì 21, dopo il rinvio forzato, causa neve, di domenica. Le due finali sono state interamente affare loro; il primo, grazie a Belen (arrivata all’appuntamento col nome di Sardina e ribattezzata in arena) si è aggiudicato il bosquet dei pesi massimi e il Trofeo Antì Joux, mentre il secondo, per merito di Alerta, ha portato a casa il titolo tra i pesi piuma. Nella categoria oltre i 434 kg, Belen si è imposta in finale su Bronne di Gildo Bonin, dopo aver eliminato Bijou della Società La Borettaz in semifinale e Bataillon, sempre de La Borettaz, nei quarti. L’altra finalista, Bronne, è invece giunta all’ultimo atto eliminando Sauvage e Freisa, entrambe de La Borettaz, rispettivamente in semifinale e nei quarti. Out ai quarti di finale anche Moureun dell’Azienda Agricola Verney, battuta da Bijou, e Valleisa di Alfreda Tillier, sconfitta da Sauvage. In Seconda Categoria Alerta ha avuto la meglio in finale su Coquette di Fulvio Chabloz, mentre in precedenza si era sbarazzata della compagna di stalla Tapoleun in semifinale, e di Magalì dell’Azienda Agricola Verney nei quarti. Coquette invece, timbrava la finalissima vincendo la semifinale contro Brunette di Gildo Bonin, dopo aver eliminato ai quarti Falcon, sempre di Bonin. Quarti di finale fatali anche per Surprise di Diego Empereur (che si è aggiudicata una coperta per bovini, quale manza più combattiva di giornata), battuta da Tapoleun, e Danceflor dell’Azienda Verney, eliminata da Brunette.
Nella foto, festa intorno a Belen, regina di prima categoria che si è portata a casa anche il Trofeo Joux.
(renato ducly)

Condividi

LAST NEWS