Posted on

Mercoledì mattina a Châtillon i funerali di Franco Balan

Si terranno domattina, mercoledì 17 aprile, alle 10, alla chiesa parrocchiale di Châtillon, i funerali di Franco Balan,artista, grafico, vignettista, designer, illustratore scomparso domenica pomeriggio all’ospedale Beauregard dopo lunga malattia. Un artigiano della comunicazione visiva, come amava definirsi, perchè in fondo, come aveva detto in occasione della mostra organizzata nel 2011 per i 50 anni di vita artistica, «dentro di me sono rimasto un artigiano», ricondando la sua prima occupazione di carpentiere, saldatore, ‘manipolatore’ di metalli che nelle sue mani si trasformavano in opere d’arte.
Poster, manifesti, vignette, locandine, il suo tratto era ed è assolutamente inconfondibile.
Quel tratto che lo stesso Balan ha offerto nella sua epigrafe; «Heureux repose Franco Balan, artiste’, du beau et du plaisir qui pendant toute sa vie n’a fait autre chose». E poi, quel tratto offre la chiesa di sant’Orso, los tesso sant’Orso, un tatà, la Cattedrale, l’Arco d’Augusto.
Franco Balan lascia la moglie Manuela, il figlio Joël e i nipoti Noah, Nicolò e Jacopo.
Nella foto l’epigrafe di Franco Balan.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS