Posted on

Assolti dall’accusa di furto i presunti topi di appartamento finiti in manette nel blitz di Verbania a fine gennaio

Assolti dall’accusa di furto i presunti topi di appartamento finiti in manette nel blitz di Verbania a fine gennaio

Secondo i Carabinieri la banda avrebbe compiuto blitz furtivi anche in Valle d'Aosta, ma sia per il gup che per il pm le prove raccolte non hanno inchiodato gli interessati

Nicolas Jussi, 24 anni, e Guido Oberto, 33, entrambi residenti nel torinese, sono stati assolti dall’accusa di furto dal gup del Tribunale di Aosta, Giuseppe Colazingari. I due, il 28 gennaio scorso, erano stati arrestati in un blitz compiuto dai Carabinieri di Verbania, operazione volta a mettere fuori gioco una banda di sette presunti topi di appartamento che avrebbe agito nelle province di Verbania, Como e Aosta.
Il gup ha accolto la richiesta dello stesso pm della Procura di Aosta, Luca Ceccanti, secondo cui non costituisce prova sufficiente per la condanna la sola presenza dei telefoni cellulari dei due in Valle d’Aosta, circostanza emersa dai tabulati telefonici durante fasce orarie compatibili con alcuni furti in abitazione commessi nella nostra regione. Nelle scorse settimane, nel frattempo, era stata archiviata la posizione di un terzo arrestato, Sonny Bresciani, 24 anni.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS