Posted on

Curling: la Disval si arrende nella finale tricolore

Curling: la Disval si arrende nella finale tricolore

Secondo ko consecutivo con il Trentino nella sfida decisiva per lo scudetto

Ancora un secondo posto per la Disval nel campionato italiano di wheelchair curling. I valdostani hanno nuovamente perso la finale tricolore contro il Trentino. A dodici mesi di distanza dal precedente scontro valido per il tricolore, i rossoneri (che in semifinale avevano superato l’Albatros) devono inchinarsi alla loro bestia nera, che chiude i conti in due sole partite. «A dispetto dal risultato – commenta Egidio Marchese – ce la siamo giocata fino alla fine. Abbiamo perso, ma siamo soddisfatti comunque, perché quest’anno ci siamo potuti allenare poco e male dovendo ogni volta scendere sino a Torino, visto che non c’era la possibilità di utilizzare il ghiaccio di Courmayeur». Nei play off la Disval ha schierato lo skip titolare Andrea Tabanelli (non al top della forma), Egidio Marchese ed Emanuele Spelorzi, ai quali si è affiancata la rientrante Rita Dal Monte, che non giocava dalle Paralimpiadi di Torino 2006. In finale le cose si erano pure messe bene, con i valdostani avanti 6-2. «Poi si è spezzata la concentrazione – aggiunge Marchese -. Siamo andati in tilt e e non ci siamo più ripresi, peccato, perché sul 4-4 del secondo match abbiamo avuto la possibilità di pareggiare i conti, ma abbiamo sbagliato e loro hanno piazzato il colpo del ko. Ci abbiamo provato e creduto, mettendo per un bel po’ in difficoltà i campioni d’Italia. Ci riproveremo l’anno prossimo e, con un allenamento diverso, saremo di sicuro più competitivi».
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS