Posted on

Enti locali: via libera alla centrale unica di committenza

L'approvazione definitiva spetta ora alla giunta regionale

L'approvazione definitiva spetta ora alla giunta regionale

Parere favorevole del Consiglio permanente degli enti locali della Valle d’Aosta alla legge regionale che definisce le linee guida per la Centrale unica di committenza (Cuc). Il provvedimento è stato approvato a maggioranza, tre gli astenuti.
La Centrale di committenza della quale si farà carico Inva, accentrerà le procedure di acquisizione di lavori, servizi e forniture in un’unica struttura, evitando la parcellizzazione delle gare e rendendo più agevole la redazione degli atti di gara, il controllo dei requisiti e la verifica delle offerte tecniche, con un notevole risparmio nell’impiego di risorse umane e strumentali dedicate.
Il Mepa, mercato elettronico per la pubblica amministrazione diventerà così MeVdA, ed entrerà in vigore a gennaio 2014, come concordato tempo fa dal presidente della Regione, Augusto Rollandin, e Rete Impresa Italia.
La legge regionale ora passerà al vaglio definitivo della giunta regionale.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS