Posted on

Corte dei conti, Rocco condannato per oltre 200 mila euro

L'ingegnere dovrà pagare per la mancata riscossione preventiva di un canone per l'estrazione di inerti dalla Dora

L'ingegnere dovrà pagare per la mancata riscossione preventiva di un canone per l'estrazione di inerti dalla Dora

La mancata riscossione preventiva di un canone ha portato alla condanna, da parte della Corte dei Conti, dell’ingegner Raffaele Rocco, al pagamento di 261 mila 175 euro.
La vicenda risale al 2006 e riguarda l’estrazione di circa 14 mila metri cubi di materiale inerte dall’alveo della Dora Baltea, nella zona tra Donna e Pont-Saint-Martin, da parte della Icocal di Arnad.
La Corte ha invece respinto la richiesta di condanna al pagamento di oltre 1,2milioni di euro per la mancata riscossione delle sanzioni.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS