Posted on

Rissa in un locale notturno della Plaine: in due condannati a 4 mesi

Si tratta degli aostani Alex Alliod e Matteo Scarlatta, che il 22 luglio del 2012 mandarono all'ospedale Simone Anile

Si tratta degli aostani Alex Alliod e Matteo Scarlatta, che il 22 luglio del 2012 mandarono all'ospedale Simone Anile

Doppia condanna a quattro mesi di reclusione (pena sospesa). E’ questa la sentenza pronunciata questa mattina dal giudice del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, nei confronti degli aostani Alex Alliod, 20 anni, e Matteo Scarlatta, 19. I due furono protagonisti – il 22 luglio di un anno fa – di una rissa scatenatasi all’interno di un noto locale notturno della Plaine, a seguito della quale Simone Anile, di 24 anni, fu costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso a causa di lesioni (rottura del setto nasale) giudicate guaribili in 30 giorni. Lo stesso Anile – presente in aula questa mattina – prima del processo ha ritirato la querela contro i due imputati in quanto già risarcito del danno. Non hanno retto, quindi, le tesi difensive dei due imputati – rappresentati dagli avvocati Yuri Marchis e Federico Parini – secondo cui non si sarebbero potute attribuire con certezza le responsabilità di quanto accaduto quella notte.
(patrick barmasse)

Condividi

LAST NEWS