Posted on

Una guida alpina e il suo cliente dispersi sul massiccio del Monte Bianco

Da sabato non si hanno più notizie del francese François Deufer e dello svizzero Xavier Chamber; l'ultimo avvistamento nei pressi del rifugio Monzino, dove pernottarono

Da sabato non si hanno più notizie del francese François Deufer e dello svizzero Xavier Chamber; l'ultimo avvistamento nei pressi del rifugio Monzino, dove pernottarono

Una guida alpina francese, François Deufer, e il suo cliente svizzero, Xavier Chamber, risultano dispersi sul massiccio del Monte Bianco, tra i 4.000 e i 4.500 metri di quota. Le ultime notizie dei due risalgono a sabato scorso, 3 agosto, quando pernottarono al rifugio Monzino: da allora si sono interrotti i contatti e i loro telefoni risultano spenti o comunque non raggiungibili.
Dopo l’allarme lanciato ieri dalla Gendarmeria francese, questa mattina sono stati effettuati numerosi sorvoli dell’area tramite elicottero da parte del Soccorso alpino valdostano e della Guardia di Finanza di Entrèves. Al momento le ricerche sono sospese a causa del peggioramento delle condizioni meteorologiche in quota.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS