Posted on

Tragedia: pick-up si ribalta a Valtournenche, muore 19enne di St-Vincent

Tragedia: pick-up si ribalta a Valtournenche, muore 19enne di St-Vincent

Nell'incidente, avvenuto verso le 17 nelle vicinanze dell'alpeggio 'La Manda di Dragon', ha perso la vita Alberto Chadel; rimasti feriti Federico Squinabol di Etroubles, Xavier Chatillard di Torgnon e Denis Duclos di Gignod

Un morto (Alberto Chadel, 19 anni di St-Vincent) e tre feriti (Federico Squinabol, 19 anni di Etroubles; Xavier Chatillard, 18 anni di Torgnon; Denis Duclos, 19 anni di Gignod) sono il bilancio di un incidente avvenuto questo pomeriggio nei pressi dell’alpeggio ‘La Manda di Dragon’, a 2.300 metri di quota, sopra alla frazione di Perrères nel comune di Valtournenche. Per cause ancora al vaglio degli inquirenti, poco dopo le 17, un fuoristrada pick-up è uscito da una strada interpoderale ribaltandosi più volte nella scarpata sottostante (in FOTO il mezzo dopo l’incidente). 
Sul posto sono intervenuti l’elisoccorso con il 118, i Vigili del Fuoco con il gruppo taglio, la Guardia di Finanza di Cervinia e i carabinieri, a cui sono delegate le indagini sull’accaduto (non è escluso il fatto che i ragazzi vengano sottoposti a test alcolemici). 
Dalle prime indiscrezioni trapelate, Xavier Chatillard sarebbe il ferito più grave: elitrasportato al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta, gli sono stati riscontrati un politrauma e un brutto trauma cranico, motivo per cui ne e’ stato disposto il ricovero nel reparto di Neurologia (ne avra’ per 30 giorni).
Meno preoccupanti, invece, sembrano essere le condizioni di Federico Squinabol e Denis Duclos, entrambi ricoverati in Chirurgia d’urgenza (la prognosi e’ di 8 giorni a testa).
La salma di Alberto Chadel è stata ricomposta presso la camera mortuaria del cimitero di Aosta.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS