Posted on

Minacce e ingiurie agli infermieri del Sert e interruzione di pubblico servizio: denunciato un quarantenne

Minacce e ingiurie agli infermieri del Sert e interruzione di pubblico servizio: denunciato un quarantenne

Pretendeva di lavarsi, dormire e avere del denaro; stesso comportamento aveva tenuto in ospedale e alla Caritas

S.D., 40 anni, residente a Bagheria, volto noto agli operati del Servizio per le dipendenze dell’azienda Usl, è stato denunciato per interruzione di pubblico servizio. Ieri, l’uomo si è presentato al Ser.T di via Guido Rey, pretendendo di lavarsi, dormire e avere del denaro, minacciando e ingiuriando gli infermieri. Continuando nel suo atteggiamento intimidatorio e violento, S.D. ha anche interrotto l’attività del personale sanitario che si è visto costretto a far allontanare in via precauzionale gli utenti presenti in sala d’attesa. Si è poi allontanato, ma gli agenti delle Volanti lo hanno intercettato all’ospedale Parini, dove era arrivato con le medesime pretese e stava creando ulteriore disordine.
In altre occasioni, stesso comportamento violento era già stato registrato al Sert, ma anche in ospedale e alla Caritas. S.D. ha anche inveito per strada contro gli ignari passanti.
«E’ questo quindi l’ennesimo episodio che denota un preoccupante allarme sociale per questi episodi di grave degrado per cui non esistono allo stato della normativa gli strumenti idonei a un efficace intervento delle istituzioni e in particolare da parte delle Forze dell’Ordine» – commentano dalla questura di Aosta.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Aosta Capitale italiana della Cultura: incidente diplomatico tra Comune e Ufficio di Presidenza

Aosta Capitale italiana della Cultura: incidente diplomatico tra Comune e Ufficio di Presidenza


In Consiglio comunale è emerso il mancato appoggio dell'organismo regionale alla candidatura e al...

Posted by on