Posted on

Industria: la Lavazza punta a valorizzare il polo di Verrès

Industria: la Lavazza punta a valorizzare il polo di Verrès

L'azienda ha comunicato alla Regione l'intenzione di mantenere il polo produttivo e valorizzarlo

Lo stabilimento di Verrès ha per la Lavazza, azienda leader del mercato del caffé in Italia, un ruolo strategico.
Lo ha detto la stessa azienda comunicando all’amministrazione regionale la decisione di mantenere il polo produttivo verreziese, valorizzando la struttura esistente, in un’ottica di sinergia ed efficienza produttiva.
«Per Lavazza l’impianto di Verrès è un polo produttivo importante – commenta Eleuterio Quagliarini, responsabile Operations di Lavazza -. L’azienda conferma quindi la volontà di mantenere la produzione sul territorio in virtù anche degli ottimi risultati che questo stabilimento ha garantito nel corso degli anni».
Il sito di Verrès è attivo da 24 anni e conta 70 dipendenti. Produce oltre 200 mila tonnellate di caffè torrefatto all’anno.
«Le difficili condizioni dei mercati e la contrazione dei consumi rendono necessario mantenere la massima efficienza. Per questo, si è scelto di valorizzare l’alto standard di qualità e competitività dal sito attuale e di non procedere alla costruzione di un nuovo stabilimento che non sarebbe ad oggi economicamente ragionevole» si legge in una nota.
Soddisfatto il presidente della Regione Augusto Rollandin: «É davvero positivo che un’azienda così prestigiosa continui a credere e a investire in Valle d’Aosta, con importanti ricadute per l’occupazione e il territorio».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS