Posted on

Turismo: sì di Marguerettaz a riferire in Commissione

Turismo: sì di Marguerettaz a riferire in Commissione

L'assessore al Turismo porterà in trenta giorni lo stato dell'arte e le strategie per il futuro

Sì della maggioranza a riferire Commissione consiliare sulle ricadute degli investimenti messi in campo relativamente al Piano di marketing strategico 2010-2012 e a illustrare la strategia e le linee guida per il prossimo triennio. «Se l’obiettivo è dire in commissione cosa non ha fatto o fatto la maggioranza tradiremmo gli intenti nobili della mozione («lavoro scevro da appartenenze politiche per dare un futuro economico alla nostra regione», aveva detto Patrizia Morelli di Alpe)», ha replicato in aula l’assessore regionale al Turismo Aurelio Marguerettaz che vuole sincerarsi sul fatto che«si tratti di vero confronto; sono disposto a fare una serie di incontro purché costruttivi». L’impegno è quello di portare in Commissione entro trenta giorni lo stato dell’arte del turismo e le strategie per il futuro. «Il turismo non è solo legato all’omonimo assessorato ma sono gli investimenti nei monumenti, negli impianti a fune», ha aggiunto il presidente della Giunta Augusto Rollandin.
«Assessore non si tratta di gioco delle parti si tratta di non volere la realtà, lei ha diritto di difendere il suo operato ma noi chiediamo di fare il punto su una realtà non così rosea; di occuparci delle criticità. Il Capodanno in Rai è in contrasto con la nostra identità che è fatta di montagna, di alte vie accessibili a tutti mentre il Tour de Géants fa passare l’immagine siano per solo super uomini e lo spettacolo di fine anno dà un’idea di Courmayeur come capitale del divertimento. La Valle d’Aosta non riesce a trovare la sua identità turistica», ribatte Patrizia Morelli a Marguerettaz e ribadisce: «Vogliamo confrontarci in modo laico».
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS