Posted on

Combats de moudzon: la regina delle regine è Ibis

Combats de moudzon: la regina delle regine è Ibis

Nell'arena ai piedi della Torre del Lebbroso, assegnati i bosquets delle bovine del 'settore giovanile'

Dopo i combats che hanno incoronato la regina dell’Espace Mont Blanc e le regine regionali di primo, secondo e terzo peso, ieri ad Aosta, Ibis è stata incoronata regina tra le regine. Nel prato antistante la Torre del Lebbroso sono andati infatti in scena i combats de moudzon, validi per l’assegnazione del Trophé Ville d’Aoste, appanaggio di Ibis di Simona Barmasse di Brissogne.
Tra le vachettes, i bosquets sono andati a Shakira della società Frassy-Chamonin di Arvier (prima categoria) e a Matador di Michele Bionaz di Brissogne per il secondo peso.
Le regine tra le manze di tre anni sono Ibis, che poi si laureerà reina des reines e Tiky di Jean Antoine Maquignaz di Valtournenche. Contessa è regina tra le manze di 4 anni; la bovina di Luciano Cuc di Aymavilles si è laureata reina senza combattere a causa della estenuante semifinale affrontata e vinta da Cheyenne di Ezio Chabloz su Biscuit di Marco Demoz. Chabloz ha preferito non imporre un ulteriore sforzo alla sua bovina, lasciando il bosquet a Contessa.
Le foto e i dettagli del Trophé su Gazzetta Matin in edicola lunedì 28 ottobre.
Nella foto, Ibis, regina delle regine.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Sci alpino: Guglielmo Bosca nono a Cortina, vince il solito Odermatt
Guglielmo Bosca in azione a Cortina (foto Gabriele Facciotti/Pentaphoto)

Sci alpino: Guglielmo Bosca nono a Cortina, vince il solito Odermatt


Nel secondo superg sull'Olympia delle Tofane è grande Italia. Imbattibile lo svizzero, gli azzurri...

Posted by on