Posted on

Incidente sul lavoro: morte bianca a Chambave

Incidente sul lavoro: morte bianca a Chambave

La vittima, Patrick Mortara di 33 anni, stava lavorando a una sega circolare

Stava lavorando a una sega circolare nell’area esterna alla falegnameria di cui era titolare, la Mortara Legnami di rue Emile Chanoux, a Chambave, quando – da quanto emerso dalle prime ricostruzioni degli inquirenti – il disco si è rotto e un frammento lo ha colpito alla testa, provocando la morte istantanea dell’uomo secondo quanto riferito dal medico legale giunto sul posto.
E’ successo questa mattina in una falegnameria e rivendita legnami di Chambave, la vittima è un giovane di 33 anni di Verrayes, Patrick Mortara.
Il personale sanitario è intervenuto attorno alle 9.15 ma non ha potuto fare altro che constatarne il decesso.
La polizia locale, i carabinieri e i tecnici del Sevizio prevenzione e sicurezza degli ambienti di lavoro (Spresal) hanno effettuato diversi rilievi sul luogo della tragedia, mettendo sotto sequestro la sega circolare dalla quale si è staccata la lama.
La Procura della Repubblica di Aosta (pm Daniela Isaia) ha aperto un fascicolo per capire se dietro il comportamento anomalo della sega circolare possano eventualmente nascondersi un difetto di fabbricazione o una scarsa manutenzione dell’attrezzo oppure qualcos’altro ancora.
La vittima, titolare della falegnameria nella quale lavorava insieme al padre e al fratello, lascia la moglie e tre figli.
In foto la giovane vittima.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS