Posted on

Furti: condannati i due rumeni che rubarono cellulari da Trony

A Silviu Brinzeiu e Andreea Balaita sono stati inflitti 8 mesi di reclusione ciascuno; nei confronti del primo, già detenuto per altro reato, il giudice ha revocato la condizionale

A Silviu Brinzeiu e Andreea Balaita sono stati inflitti 8 mesi di reclusione ciascuno; nei confronti del primo, già detenuto per altro reato, il giudice ha revocato la condizionale

Silviu Brinzeiu e Andreea Balaita, rumeni di 23 e 21 anni, sono stati condannati questa mattina dal giudice monocratico del Tribunale di Aosta, Marco Tornatore, a 8 mesi di reclusione e al pagamento di 200 euro di multa ciascuno.
I due furono protagonisti del furto di alcuni telefoni cellulari in esposizione all’interno del negozio di elettronica Trony, in località Grand Chemin di St-Christophe.
Le indagini della Squadra mobile della Questura di Aosta avevano permesso di risalire ai due rumeni attraverso l’analisi dei tabulati telefonici e delle celle agganciate dagli apparecchi rubati.
Nei confronti di Brinzeiu, già detenuto per altro reato, il giudice Marco Tornatore ha quindi revocato la condizionale, mentre nei confronti di Balaita la pena risulta sospesa.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS