Posted on

Uv: Ennio Pastoret in visita alle sezioni invita all’unità

Martedì 10 ha incontrato le sei sezioni di Aosta per fare il punto della situazione politica

Martedì 10 ha incontrato le sei sezioni di Aosta per fare il punto della situazione politica

Proseguono gli incontri sul territorio tra il presidente dell’Union valdôtaine Ennio Pastoret e le sezioni unioniste. E’ di martedì 10 dicembre la riunione delle sei sezioni aostane nella quale si è discusso del percorso culminato con il Congresso nazionale del 9 novembre «all’insegna della partecipazione democratica», ha sottolineato Pastoret. L’appello all’unità «sostenendo con entusiasmo gli ideali e le speranze che condividiamo» ha rappresentato un altro passaggio dell’intervento del neo presidente.
Spazio poi all’analisi della situazione politica affidata al capogruppo regionale dell’Uv Ego Perron che ha evocato la vittoria alle primarie del Pd di Matteo Renzi e gli appuntamenti elettorali del 2014. L’intervento di Perron è stato soprattutto incentrato dulla finanziaria regionale, approvata dopo cinque giorni di Consiglio, che ha ribadito: «Abbiamo approvato un documento concreto – ha sottolineato – che rispecchia il programma di legislatura». Ricordando che «i tempi sono cambiati» Perron ha messo l’accento sul fatto che «il Movimento deve essere pronto ad affrontare le sfide, a fare fronte ai cambiamenti, mettendo a punto nuove strategie per permettere alla regione di continuare a essere un modello di efficacia e di efficienza di autogoverno per salvaguardare la sua autonomia messa a dura prova da un atteggiamento negativo dello Stato nei suoi confronti».
Nella serata di lunedì 9, incontrando la sezione di Pont-Saint-Martin, Pastoret aveva invitato gli unionisti «a coinvolgere sempre di più gli iscritti con l’obiettivo di avere un Mouvement sempre più unito e presente».

Condividi

LAST NEWS