Posted on

Regione: la Valle d’Aosta avrà i fondi per favorire l’accesso scolastico

Dapprima esclusa dal Piano di riparto Miur, è stata inclusa dopo la richiesta del presidente Augusto Rollandin nell'ambito della Conferenza Stato Regioni

Dapprima esclusa dal Piano di riparto Miur, è stata inclusa dopo la richiesta del presidente Augusto Rollandin nell'ambito della Conferenza Stato Regioni

La Valle d’Aosta avrà accesso al Piano di riparto dei fondi ministeriali che ha l’obiettivo di incrementare l’offerta dei servizi per facilitare l’accesso e la frequenza nell’anno scolastico 2013/2014 agli studenti delle scuole di primo e secondo grado.
La richiesta è stata formalizzata oggi dal presidente della Regione Augusto Rollandin nell’ambito della Conferenza delle Regioni, che ha preso atto dell’esclusione e ha condiviso di chiedere al Ministero la correzione della tabella di riparto, che per la Valle d’Aosta, dovrebbe prevedere oltre 31 mila euro.
Nel pomeriggio la Conferenza Stato Regioni ha accolto la richiesta del Presidente Rollandin e il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) ha preso formale impegno per correggere le tabelle, che diversamente escludevano la Valle d’Aosta dall’ottenimento dei fondi statali. «In maniera inspiegabile la Regione era stata esclusa dal riparto dedicato a progetti importanti per le realtà scolastiche – ha spiegato il presidente Rollandin – abbiamo quindi chiesto il supporto della Conferenza delle Regioni e abbiamo ottenuto dal sottosegretario Rossi-Doria la certezza che vi sia una nuova ripartizione nella quale anche la Valle d’Aosta possa ricevere quanto le spetta».
(re.vdanews.com)

Condividi

LAST NEWS