Posted on

Tragedia a Chamois: sciatore ligure muore mentre scia con la figlia

Alessandro Bruno, 48 anni di Genova, arrivato ieri in Valle, è caduto rovinosamente mentre affrontava una discesa fuoripista nella parte alta del comprensorio

Alessandro Bruno, 48 anni di Genova, arrivato ieri in Valle, è caduto rovinosamente mentre affrontava una discesa fuoripista nella parte alta del comprensorio

Era arrivato ieri a Chamois, Alessandro Bruno, 48 anni di Genova, che questo pomeriggio ha perso la vita cadendo durante una discesa fuoripista a Chamois. L’uomo, frequentatore abituale del piccolo comune della media Valle del Cervino (dove possedeva una casa), assieme alla figlia, verso le 16, si è avventurato in una discesa fuoripista nella parte alta del comprensorio (nei pressi della pista 4), ma dopo un salto è caduto rovinosamente, sbattendo con violenza schiena e testa. «La figlia ha dato immediatamente l’allarme – spiega il sindaco di Chamois, Remo Ducly -, sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso delle piste di Chamois, che, accertato un gravissimo politrauma, hanno subito chiesto l’intervento dell’elisoccorso, ma quando i medici sono arrivati per l’uomo non c’era più nulla da fare».
La salma è stata trasportata alla camera mortuaria del cimitero di Aosta. A Chamois sono poi arrivati anche i Carabinieri della stazione di Valtournenche. Il 48enne era in vacanza con la moglie e i tre figli.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS