Posted on

Guida senza patente, dà in escandescenze e danneggia l’ufficio della questura

Guida senza patente, dà in escandescenze e danneggia l’ufficio della questura

E' G.I., 23 anni di Aosta, già 'beccato' a guidare senza aver conseguito la patente

Potrebbe costare da 2 a 9 mila euro la bravata di G.I., 23 anni, giovane aostano, denunciato ieri sera, lunedì, per guida senza patente e danneggiamento, oltre a 350 euro di sanzione amministrativa.
Durante un routinario servizio di prevenzione sulle strade, ieri, sera, una pattuglia ha fermato il giovane e lo ha sorpreso al volante pur non avendo conseguito la patente di guida. Condotto in questura per gli accertamenti di rito, il giovane ha dato in escandescenze, avendo saputo che – essendo recidivo – l’auto sarebbe stata confiscata. Ha cominciato a tirare calci e dare ‘di matto’, tanto da danneggiare gli arredi dell’ufficio.
Oltre all’ammenda che potrà variare da 2 a 9 mila euro, il ragazzo dovrà pagare una sanzione di 350 euro; sul proprietario dell’auto, oltre alla confisca del mezzo, graverà una sanzione di oltre mille euro per l’incauto affidamento dell’automobile al giovane senza patente.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS