Pubblicato il

Sci alpino: Corrado Canonico fa doppietta a Pila

Sci alpino: Corrado Canonico fa doppietta a Pila

Il valdostano del Pila ha vinto il gigante e lo slalom Master

Valdostani in grande spolvero sulle nevi di Pila, dove tra ieri e oggi sono andati in scena un gigante, uno slalom (mercoledì) e due super G (giovedì) validi per il circuito nazionale Master.
Tra i pali larghi, nella categoria Master A, si è imposto il canavesano Stefano Roma del Gran Paradis (58”48) davanti all’alpino Edoardo Frau (58”75) e al torinese Paolo Minoli (59”48); 4° Gianluca Ronchetti del Pila (1’01”05), 7° Giorgio Aguettaz del Grand Combin (1’02”45). Corrado Canonico (foto) del Pila ha vinto tra i Master B (1’01”48), precedendo Enrico Voyat del Tersiva (1’01”65) e il monzese Ferdinando Mazzoleni (1’01”98); 4° Mauro Azzalea (1’04”01) e 9° Guido Zampieri (1’06”92), entrambi del Pila. Tra i Master C successo di Laura Fossali del Pila (1’04”38) su Clementina Jacquemod del La Thuile Rutor (1’05”23) e Marcella Castellano del Glory’s (1’21”53).
Nello slalom, tra i Master A, bis di Stefano Roma (44”12) sul lecchese Stefano Colombo (50”65) e sul savonese Renato Dotta (53”97); 4° Guido Lami del Cervino Valtournenche (54”08). Doppietta anche tra i Master B, con Corrado Canonico (45”88) che ha la meglio su Ferdinando Mazzoleni (48”70) e Mauro Azzalea (48”87); 4° Enrico Voyat (40”81) , 10° Mauro Rolando del Pila (56”97). Unica concorrente tra i Master C Marcella Castellano (1’07”68).
Questa mattina, poi, è stata la volta di due superG. Nel primo, tra i Master A, vittoria del canavesano Stefano Balagna (1’06”80) su Fabrizio Gerosa (1’06”89) e Gianluca Ronchetti (1’07”82); 8° Alfonso Montrosset (1’09”59), 10° Luciano Mafrica del Pila (1’10”42), 11° Guido Lami del Cervino Valtournenche (1’10”52). Tra i Master B il successo è andato a Enrico Voyat del Tersiva (1’09”27) su Corrado Canonico (1’09”55) e sul milanese Enrico Ghirardelli (1’13”81); 4° Mauro Rolando del Pila (1’13”96), 6° Mauro Azzalea (1’14”48), 7° Fulvio Di Loreto del G.S. Bernardo (1’15”57), 9° Luigi Milliery del Pila (1’15”98), 10° Enrico De Cassan del La Thuile Rutor (1’17”63) e 11° Bruno Bringhen del Pila (1’30”80).
Nella replica, tra i Master A si è imposto il monzese Piero Federico Formenti (1’06”81) su Stefano Balagna (1’06”86) e Gianluca Ronchetti (1’06”90), con 8° Alfonso Montrosset (1’08”75) e 10° Luciano Mafrica (1’09”62). Staffetta tutta rossonera tra i Master B, con Corrado Canonico (1’09”04) primo ed Enrico Voyat (1’09”72) secondo; terzi il valsusino Walter Rumiano e Mauro Azzalea (1’13”94); 8° Fulvio Di Loreto (1’14”98), 9° Enrico De Cassan (1’15”49), 10° Luigi Milliery (1’15”53) e 13° Bruno Bringhen (1’31”65).
(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS