Posted on

Cantieri forestali: metà degli appalti, riduzione di fondi e affido a ditte esterne

Cantieri forestali: metà degli appalti, riduzione di fondi e affido a ditte esterne

Sindacati sul piede di guerra per il Piano lavori 2014 per gli addetti agli interventi idraulico-forestali

Appalto a ditte esterne e drastica riduzione delle risorse. Sono le caratteristiche principali del Piano lavori 2014 per gli addetti ai cantieri forestali, illustrato questa mattina alle organizzazioni sindacali di categoria dall’assessore Renzo Testolin e dal presidente della Regione, Augusto Rollandin.
Fai-Cisl, Flai-Cgil, Savt-Forestali e Uila-Uil «ribadiscono tutta la loro contrarietà alla continua, nonché unilaterale, erosione delle risorse destinate all’occupazione e al relativo aspetto sociale del settore idraulico-forestale, senza dimenticare il mantenimento in sicurezza del territorio valdostano».
La Regione, infatti, ha ribadito non solo la volontà di esternalizzare il servizio, ma anche di ridurre i fondi stanziati.
Rispetto ai 110 appalti dello scorso anno nel 2014 se ne prevedono circa 50/55, «con inevitabili e insostenibili ricadute sul piano occupazionale».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS