Pubblicato il

A Courmayeur il via ai Mondiali di pattinaggio sincronizzato

A Courmayeur il via ai Mondiali di pattinaggio sincronizzato

Questa sera l'Ice Skating Show e la cerimonia di inaugurazione, da domani le competizioni

Non sono passate inosservate le decine di ragazze con le giacche tutte uguali in giro per Aosta o Courmayeur.
Sono le farfalle del pattinaggio sincronizzato che a partire da oggi scenderanno sul ghiaccio per dare vita all’Isu World Synchronised Skating Championship, il Campionato mondiale di pattinaggio sincronizzato.
La manifestazione si terrà al Forum Sport Center di Courmayeur dal 3 al 5 aprile, ospitando 25 squadre da 20 nazioni, 200 volontari per un totale di 10mila presenze alberghiere attese, cosa che ha comportato circa 500 mila euro (la metà dei quali dati dall’Isu e la parte restante coperta da sponsor e enti pubblici) di investimento.
Per fare in modo che il ricordo della Valle d’Aosta rimanga indelebile nelle menti e negli occhi dei partecipanti -atleti, tecnici e familiari- l’assessorato regionale all’agricoltura ha allestito al Forum Sport Center un villaggio alpino con tipici chalet che offriranno degustazioni di prodotti e scorci della cultura e della storia del territorio.
L’Aosta Valley Village sarà aperto da martedì 1° fino a sabato 5 aprile, l’ingresso è riservato agli accreditati e ai possessori di biglietto.
 Le degustazioni saranno regolamentate attraverso una speciale moneta “coniata” per l’occasione, l’Ice Synchro Bank, acquistabile al palazzetto e che permetterà di consumare i piatti preparati nelle apposite aree tematiche.
Il programma
Il pattinaggio sincronizzato è una specialità sportiva nata negli Stati Uniti nel 1956 come intermezzo alle partite di hockey. Vede scendere sul ghiaccio squadre di 16 pattinatori che danno vita a suggestive coreografie, intersezioni e sollevamenti.
La manifestazione, alla 15ª edizione, prenderà il via giovedì 3 aprile dalle 19.30 con la cerimonia di benvenuto e l’Ice Skating Show a ingresso gratuito. Allo spettacolo parteciperanno anche le due giovanissime campionesse della squadra nazionale italiana di pattinaggio artistico, Guia Tagliapietra e Sara Casella, che militano nello Skating Club Courmayeur. Ad allietare la serata anche il coro delle Penne Nere. Venerdì 4 alle 17.30 cerimonia di apertura e inizio dello short program. Sabato 5 free skating dalle 15 con il gran finale della cerimonia di premiazione alle 20.30.
Una squadra in allenamento sul ghiaccio di Dolonne
(e.d.)

Condividi

ULTIME NEWS