Posted on

Fallimento Palagagliardi: la Regione condannata a risarcire oltre un milione di euro

Fallimento Palagagliardi: la Regione condannata a risarcire oltre un milione di euro

E' quanto disposto dalla II Sezione civile della Corte d'Appello di Torino, che - così come richiesto dalla Corte di Cassazione - ha rideterminato gli iniziali 400.000 euro

La II Sezione civile della Corte d’Appello di Torino – presieduta dal giudice Patrizia Dolcino – ha condannato la Regione a risarcire oltre un milione di euro (1.071.000 euro comprensivi di interessi legali e rivalutazioni) nell’ambito del fallimento del Centro Fieristico e Congressuale della Valle d’Aosta, il Palagagliardi con sede a Plan Félinaz di Charvensod, che dichiarò la procedura fallimentare in data 29 ottobre 1999.
Il contenzioso, che si trascinava ormai da diversi anni, verteva su presunti ritardi da parte dell’amministrazione regionale nel rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento di fiere e altre manifestazioni all’interno del polo fieristico.
In primo grado i giudici avevano già condannato la Regione al risarcimento di circa 400.000 euro, cifra confermata in secondo grado ma che la Corte di Cassazione aveva chiesto di rideterminare in un nuovo passaggio in Corte d’Appello.
Da qui la presente sentenza, che chiude di fatto la vicenda, essendo definitiva, con la Regione che dovrà ora versare la somma al curatore fallimentare della società Centro Fieristico e Congressuale della Valle d’Aosta Spa, Gianni Frand-Genisod.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS