Pubblicato il

Centri estivi, l’assessore Paron: «L’impegno è abbattere la tariffa per i più bisognosi»

Entro questa settimana sarà pronto il bando per l'assegnazione del servizio; le iscrizioni tra fine maggio e inizio giugno

Entro questa settimana sarà pronto il bando per l'assegnazione del servizio; le iscrizioni tra fine maggio e inizio giugno

«Non vorrei creare inutili allarmismi, vediamo che tipi di tariffe usciranno dalla gara d’appalto».
L’assessore alle politiche sociali Andrea Paron interviene sulla preoccupazione per un possibile, e probabile, aumento delle tariffe a carico delle famiglie per l’iscrizione dei propri figli ai centri estivi ludico-sportivi.
Secondo l’assessore potrebbero esserci anche sorprese positive dalla riorganizzazione del servizio con possibili economie per le imprese che si aggiudicheranno l’appalto.
«In ogni caso – dice Paron – ribadisco il mio forte impegno per tutto questo mese per mettere a punto un piano aiuti per le famiglie più bisognose per abbattere il costo della tariffa».
Entro la fine della settimana dovrebbe essere pronto il bando di gara per l’appalto. Le iscrizioni, presumibilmente, potrebbero aprirsi tra fine maggio e inizio giugno, con oltre un mese di ritardo rispetto agli anni scorsi.
L’assessore ricorda inoltre lo stanziamento di 60 mila euro per coprire le spese di assistenza in caso di bambini disabili, ed evitare così l’innalzamento esorbitante del costo per la famiglia.
(erika david)

Condividi

ULTIME NEWS