Posted on

Courmayeur, l’Uv spiega le ragioni del Sì al referendum del 1° giugno

Courmayeur, l’Uv spiega le ragioni del Sì al referendum del 1° giugno

Giovedì alle 21 all'auditorium delle scuole elementari incontro pubblico organizzato dalla sezione dell'Union Valdôtaine

La sezione di Courmayeur dell’Union Valdôtaine scende in campo per difendere il referendum, voluto da Comune e Regione, per aggiungere il suffisso Mont-Blanc al nome del paese organizzando per domani, giovedì 29 maggio, un incontro pubblico.
L’appuntamento è per le 21 all’auditorium delle scuole primarie, la serata, si legge nella nota «sarà l’occasione per chiarire i dubbi e illustrare le ragioni principali per le quali votare “Sì”».
Il referendum si terrà domenica 1° giugno. Si potrà votare dalle 7 alle 22, le operazioni di scrutinio si terranno lunedì 2 giugno a partire dalle 8.
Il quesito sarà approvato se alla votazione parteciperà la maggioranza degli elettori (50%+1) e se la risposta affermativa raggiungerà la maggioranza dei voti validamente espressi.
Entro sessanta giorni dal voto, in caso di esito favorevole, il presidente della Regione è tenuto a proporre al Consiglio Valle un disegno di legge sull’oggetto del quesito sottoposto a referendum.
In foto il fac-simile della scheda referendaria
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS