Pubblicato il

Valanghe: nella stagione invernale alle spalle otto giornate con pericolo ‘Forte’

Valanghe: nella stagione invernale alle spalle otto giornate con pericolo ‘Forte’

E' quanto emerge dal primo resoconto pubblicato da Fondazione Montagna Sicura; nell'inverno 2013/2014 è stato valutato il pericolo valanghe in complessivi 165 giorni; nella maggior parte dei casi l'indice si è fermato a 'Marcato' (3 su 5)

Otto bollettini di pericolo ‘Forte’ (indice 4 su una scala di 5 punti) emessi su un totale di 79 (di cui nove straordinari), per complessive 165 giornate in cui è stato valutato il grado di pericolo valanghivo.
Questi alcuni dei dati emersi dal primo resoconto sul pericolo valanghe della Fondazione Montagna Sicura, che durante l’inverno 2013/2014 – tramite l’Ufficio valanghe della Regione – ha emesso, come anticipato, otto bollettini di pericolo ‘Forte’: cinque tra Gressoney, Ayas e Champorcher, e tre in Alta Valle, sui pendii di confine con la Francia e la Svizzera.
Nella maggior parte dei casi, in ogni caso, il grado di pericolo evidenziato è stato ‘Marcato’ (indice 3 su una scala di 5 punti), mentre il livello ‘Molto forte’ (indice 5) non è mai stato assegnato nella stagione invernale ormai alle spalle.
In totale sono state emesse dieci note informative sulle condizioni nivometeorologiche e 79 bollettini neve e valanghe.
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


LUNEDÌ 20 SETTEMBRE AOSTA - La cittadella dei giovani invita, alle 20.30, alla proiezione di La...

Pubblicato da il