Posted on

Incidente in montagna: alpinista russo muore lungo la via normale francese del Monte Bianco

E' precipitato per oltre 200 metri mentre stava attraversando il canalone del Gouter; nell'incidente rimasta gravemente ferita la compagna di cordata

E' precipitato per oltre 200 metri mentre stava attraversando il canalone del Gouter; nell'incidente rimasta gravemente ferita la compagna di cordata

E’ precipitato per oltre 200 metri, l’alpinista russo cinquantenne deceduto in un incidente avvenuto ieri pomeriggio – venerdì 6 giugno – lungo la via normale francese del Monte Bianco.
L’alpinista, verso le 15, stava attraversando il canalone del Gouter quando, probabilmente per una perdita di equilibrio, è scivolato, precipitando nel vuoto tra ghiaccio e rocce.
La vittima procedeva assieme a una compagna di cordata, rimasta gravemente ferita. Sul posto è intervenuta la Gendarmeria di Chamonix.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS