Posted on

Pila Sky Trail: confermati i tre percorsi originari

Pila Sky Trail: confermati i tre percorsi originari

Quasi pronti i tracciati della prima edizione della gara in calendario il 21 giugno; le iscrizioni via web si chiuderanno mercoledì 18

Il rialzo delle temperature e il prezioso lavoro degli organizzatori regalerà agli appassionati che prenderanno parte al Pila Sky Trail in programma sabato 21 giugno la possibilità di confrontarsi con i percorsi originariamente disegnati a tavolino. «Da qualche giorno stiamo lavorando per mettere in sicurezza il percorso iniziale – ha fatto sapere Tiziano Saltarelli (foto) del comitato che organizza la manifestazione in collaborazione con la Pila spa e la società Lo Contrebandjé -; se continua il caldo di questo periodo non avremo alcun tipo di problema. Gran parte della segnaletica è già stata posizionata, la parte restante del tracciato sarà “frecciata” proprio in questi giorni. A metà della prossima settimana verranno messe le classiche bandierine ogni 100 metri».
I trailers che gareggeranno nel percorso Trail e Mini Trail transiteranno da Liautaysaz, Grimondet, Grimod, Plan de l’Eyvie, per poi proseguire verso il Col Tsa Sètse (2.815 metri), scendere nel vallone di Arpisson e risalire al Col Garin, che con i suoi 2.872 metri sarà la cima più alta della corsa. Da lì si raggiungerà il Rifugio Arbolle, per poi passare al Col Chamolé e al ristoro La Baraka. Poco dopo la divisione dei percorsi: quello da 35 km proseguirà verso il colle Plan Fenêtre (2.221 metri), Comboé, Villa Tea, San Grato; quello da 20, invece, svolterà a sinistra percorrendo l’ultimo tratto dell’Eco non competitivo da 10 km, il quale, a sua volta, raggiunto Plan de l’Eyvie, devierà subito a sinistra verso Chamolé, dove si immetterà sulla pista 1 e sul sentiero pedonale che attraverserà il tracciato di downhill e porterà i partecipanti all’arrivo.
Il via di tutte e tre le gare è previsto per le 9.30 dalla zona allestita nel parcheggio a monte della telecabina Aosta-Pila; proprio in quest’area, dove avverrà anche l’arrivo, ci sarà il villaggio espositivo con gli stand di Mico, Sojasun, Hoka, Technosport e di diversi produttori di vini e formaggi valdostani.
Definito anche il pacco gara della manifestazione: tutti i partecipanti torneranno a casa con una maglietta tecnica fornita dal “main sponsor” Mico, alcuni prodotti alimentari della Centrale del Latte, integratori Pro Action e un voucher della Pila spa per la prossima stagione invernale, ancora in via di definizione.
Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 18 giugno sul sito www.wedosport.net, scaduto quel termine verranno accettate solamente sul posto, il giorno precedente la gara, dalle 11 alle 19; partecipare al trail costa 40 euro, al Mini Trail 35, all’Eco 12, che diventano 15 se si sceglie la dog endurance.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS