Posted on

Traforo: tenta di entrare in Italia con un documento falso «ricevuto in regalo a Napoli», arrestato

Traforo: tenta di entrare in Italia con un documento falso «ricevuto in regalo a Napoli», arrestato

Protagonista un cittadino apolide venticinquenne, Damiano Davidovic

E’ stato arrestato dagli agenti della Sottosezione Polizia stradale di Courmayeur un cittadino apolide venticinquenne, Damiano Davidovic, per aver tentato di entrare sul territorio nazionale esibendo un documento risultato poi falso.
Ieri pomeriggio, durante un posto di controllo effettuato presso la piattaforma sud del Traforo del Monte Bianco, i poliziotti hanno proceduto al controllo di un’autovettura con targa svizzera con a bordo tre persone.
All’atto della richiesta dei documenti, l’arrestato ha fornito una carta d’identità italiana che in un primo momento è risultata essere fittiziamente intestata a un soggetto argentino.
Insospettiti dal comportamento evasivo dell’uomo, gli agenti – dopo avere richiesto verbalmente conferma dell’identità personale e accortisi del tentativo di questi di mascherare a fatica l’accento sudamericano – hanno proceduto a più approfondite verifiche, appurando che il documento era sì autentico, ma che il soggetto in questione da accertamenti sulla persona risultava in realtà chiamarsi Damiano Davidovic.
Davanti all’evidenza, Davidovic avrebbe dichiarato di aver ricevuto in regalo il documento a Napoli da uno sconosciuto.
L’uomo è stato quindi tratto in arresto per il possesso di documenti falsi validi per l’espatrio e messo a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS