Posted on

Cinema, il cortometraggio “America” di Alessandro Stevanon vince l’Ischia Film Festival

Cinema, il cortometraggio “America” di Alessandro Stevanon vince l’Ischia Film Festival

Il regista: i complimenti del maestro Pupi Avati un ulteriore premio e la spinta per guardare al futuro professionale con gioia e passione

“Per la regia insolita, che descrive con affetto la vita di un uomo che ha scelto una dolce follia per sfuggire al rimpianto di una vita mancata”. Con questa motivazione la giuria dell’Ischia Film Festival ha premiato quale miglior cortometraggio “America”, il lavoro del regista valdostano Alessandro Stevanon, presentato alla dodicesima edizione del premio internazionale cinematografico, che si è conclusa il 5 luglio.
“Sono davvero molto felice del premio che la giuria ha voluto consegnare al film e per l’accoglienza che la storia di Pino (Pino America, ndr)sta raccogliendo nei festival – dichiara il regista -. Per me è stato motivo
d’orgoglio ricevere l’apprezzamento, sincero e spontaneo al tempo stesso, del Maestro Pupi Avati durante il suo incontro con il pubblico nella Cattedrale dell’Assunta. Il suo riconoscimento è stato per me come ricevere un ulteriore premio e la spinta per guardare al futuro professionale con gioia e passione”.
“Siamo entusiasti dei risultati che Alessandro sta ottenendo con il suo film, ormai stiamo esaurendo gli aggettivi per congratularci con lui ad ogni nuovo premio ottenuto”, afferma il direttore di Film Commission Vallée d’Aoste, Alessandra Miletto. “Ogni riconoscimento conferito ad ‘America’ è una conferma delle sue doti di regista e una grandissima soddisfazione per noi per avere creduto nel suo progetto e sostenuto il suo film. L’ennesima riprova della fase di grande crescita creativa e produttiva che sta vivendo l’audiovisivo valdostano, in un’annata tanto penalizzante da un punto di vista economico quanto proficua per quanto riguarda i lusinghieri risultati ottenuti dai nostri filmmaker in festival e rassegne in Italia e all’estero”.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS