Posted on

Piccolo Cervino: alpinista piemontese in Rianimazione dopo una rovinosa caduta

Piccolo Cervino: alpinista piemontese in Rianimazione dopo una rovinosa caduta

E' quanto avvenuto questa mattina nella Valtournenche, quasi in contemporanea con l'incidente stradale autonomo che ha visto coinvolta ad Arnad una 24enne del posto di origini marocchine, le cui condizioni sono serie

E’ stato ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto Parini di Aosta, l’alpinista piemontese di 44 anni, F.G., che questa mattina è caduto rovinosamente durante l’ascensione del Piccolo Cervino, nella Valtournenche, riportando un grave politrauma.
Sempre questa mattina, in località Clos de Barme di Arnad, una ragazza ventiquattrenne di origini marocchine – ma residente nel comune della Bassa Valle – è stata protagonista di un brutto incidente autonomo.
S.M., che era alla guida della sua autovettura, nel tentativo di evitare un’automobile parcheggiata a bordo strada, a un certo punto avrebbe invaso la corsia di marcia opposta causando il ribaltamento della vettura.
Trasportata d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale Parini di Aosta, la giovane è stata ricoverata in osservazione nel reparto di Chirurgia per il politrauma riportato.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS