Posted on

Cinema, “America” di Alessandro Stevavon conquista anche il Cervo d’Oro

Primo premio al Cervignano Film Festival e secondo con

Primo premio al Cervignano Film Festival e secondo con

«Con un inedito racconto del sogno America ci ha permesso di sentire il palpito emotivo di un uomo e della sua generazione che ha vissuto sulla propria pelle una forte disillusione,attraverso un linguaggio cinematografico che supera il limitato discorso del documentario e della finzione». Con questa motivazione la giuria del Cervignano Film Festival ha assegnato lo scorso fine settimana il Cervo d’Oro come miglior film ad “America”, il lavoro già pluripremiato del regista valdostano Alessandro Stevanon.
La rassegna friulana si sviluppava attraverso una riflessione sui nuovi limiti e confini linguistici, tecnici e poetici delle forme “minori” del cinema contemporaneo assegnando il Premio Cervo d’Oro all’opera in concorso che attraverso vari codici stilistici, tra finzione e documentario, affronta meglio la problematicità nello stabilire limiti econfini precisi di genere e di format.
Nello stesso fine settimana “Cahiers”, altra opera documentaristica di Stevanon incentrata sul tema delle piccole scuole di montagna in Valle d’Aosta, si è aggiudicata il secondo premio al festival Tira Fuori La Lingua di Bergamo, concorso dedicato alla lingua madre, intesa come lingua d’origine di ogni cittadino, autoctono o immigrato, compreso il dialetto.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS