Posted on

Vigili del fuoco: il Consiglio di Stato boccia il ricorso degli aspiranti pompieri

Vigili del fuoco: il Consiglio di Stato boccia il ricorso degli aspiranti pompieri

L'azione era stata intrapresa da alcuni concorsisti per l'annullamento del bando di reclutamento del 2012

«La sentenza del Consiglio di Stato mette la parola fine su un contenzioso che rischiava di creare problemi». Commenta così il presidente della Giunta Augusto Rollandin la sentenza che ha respinto il ricorso promosso da alcuni vigili del fuoco per l’annullamento del concorso bandito nel 2012 per il reclutamento di dieci vigili nell’organico del corpo valdostano.
Ha spiegato Rollandin: «Il Consiglio di Stato ha, in particolare, ritenuto la correttezza della suddivisione delle graduatorie di merito per mestieri, come previsto dalla legge regionale del 2009 e dal bando di concorso, nonché la piena legittimità della deliberazione della Giunta regionale dell’aprile 2014 con cui è stato deciso il reclutamento di altri 9 candidati vincitori, corrispondenti ad altrettanti posti, suddivisi per mestiere, risultanti vacanti dalla dotazione organica».
(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS