Posted on

Sci: un nuovo progetto Interreg per i comitati Asiva e dell’Alta Savoia

Sci: un nuovo progetto Interreg per i comitati Asiva e dell’Alta Savoia

E' la volontà emersa nell'incontro di lunedì 13 ottobre; il presidente Riccardo Borbey: «sono utili per atleti e per gli allenatori»

Le delegazioni dell’Asiva, capitanata dal presidente Riccardo Borbey, e del Comité Régional de Ski du Mont Blanc, guidata dalla neo eletta presidente, Anne Chantal Pigelet Grevy, si sono confrontate, ieri, lunedì 13 ottobre, su temi d’interesse comune alla Valle d’Aosta e all’Alta Savoia.
«Gli incontri tra Asiva e Comité du Mont Blanc – ha spiegato Borbey – si susseguono da decine d’anni, a rafforzare i legami di amicizia e di cooperazione tra due identità molto simili tra loro. Si è concluso lo scorso anno il progetto Peef – Alcotra e ora siamo di nuovo intorno al tavolo per organizzare un nuovo scambio con i cugini d’oltralpe; dobbiamo dare seguito a questi progetti, utili per gli atleti, che condividono numerose sedute d’allenamento , e per gli allenatori, per un continuo aggiornamento tecnico. Ed è innegabile che un nuovo progetto transfrontaliero – interessando eventualmente anche con gli svizzeri del Valais -, porterebbe utili risorse a tutti i Comitati». La condivisione di un nuovo progetto transfrontaliere mette d’accordo Anne Chantal Pigelet Grevy che parla di «belle prospettive di riavvicinamento tra i due comitati».
(foto: da sinistra: Patrick Blanc, Marie-Laure Giudicelli, Anne-Chantal Pigelet-Grevy, Ricardo Borbey, Jean Claude Roguet, Marco Brocard)
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa

Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa


Dal 4 al 9 ottobre appuntamento culturale e culinario, con il gran finale domenica 9 ottobre...

Posted by on