Posted on

Federconsumatori: Isee sui tagli come percorso di equità sociale

Federconsumatori: Isee sui tagli come percorso di equità sociale

L'associazione torna sui ritocchi ai bonus energia e e bon de chauffage della giunta chiedendo un criterio più equo

L’associazione Federconsumatori torna sui tagli approvati dalla giunta regionale e previsti nel nuovo bilancio, «con scelte economiche che avranno un impatto pesante su molti settori» e in particolare sul bon de chauffage e sullo sconto sull’energia elettrica, sottolineando in una nota come «i metri di misura utilizzati non sempre sono adeguati».
«Per avere i biglietti del trasporto pubblico urbano gratuiti o scontati o per pagare equamente le tasse comunali bisogna produrre il modello Isee, decisione tra l’altro condivisa anche tra le associazioni dei consumatori, le organizzazioni sindacali e gli assessorati competenti per trovare un equilibrio il più possibile equo nella distribuzione degli aiuti – dice Bruno Albertinelli (in foto), presidente di Federconsumatori Valle d’Aosta -. Pertanto, la scelta dell’Isee come percorso di equità sociale dovrebbe essere applicata a tutti gli aiuti messi a disposizione dalla regione per le famiglie con la soglia dell’indicatore della situazione economica equivalente il più possibile vicina alle necessità dei meno abbienti».
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS