Posted on

Guardia di Finanza: 26mila euro di banconote false sequestrate nel 2014

Guardia di Finanza: 26mila euro di banconote false sequestrate nel 2014

La banconota più contraffatta è quella da 20 euro; chez nous ne sono state sequestrate 275 per 5520 euro; 26 mila e 25 euro il controvalore di banconote false di altri tagli

E’ quella da 20 euro la banconota più contraffatta; nel corso del 2014 sonos tate 276 per un valore di 5520 euro, le banconote sequestrate dalla Guardia di Finanza con la collaborazione della Banca d’Italia.
Sono stati anche sequestrate banconote di altri tagli per complessivi 26 mila 25 euro: 155 pezzi da 50 euro, 91 da 100 euro, 84 da 10 euro, 9 da 200 euro, 3 da 5 euro e 2 da 500 euro.
Il Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Aosta mette in guardia e ricorda che le banconote autentiche sono caratterizzate da diversi elementi di sicurezza; le regole base sono toccare, guardare, muovere e controllare; la stampa della banconota originale ha un effetto rilievo al tatto; in controluce si notano poi la filigrana e il filo di sicurezza microscritto. Muovendo la striscia olografica impressa sui tagli più piccoli è possibile osservare il simbolo dell’euro in colori brillanti, in alternativa alla scritta che riporta il valore nominale da 5,10 o 20 euro. Sui tagli grandi, 50, 100, 200 e 500 euro, è stato utilizzato un particolare inchiostro variabile sulle cifre che indicano il valore nominale.
Se si ha il sospetto di avere una banconota falsa, deve portarla in banca o in una filiale della banca d’Italia oppure alle poste; la banconota verrà ritirata; se originale verrà rimborsata, altrimenti nulla sarà dovuto.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS