Posted on

Sant’Orso: da domani il bando per il Premio Balan

Sant’Orso: da domani il bando per il Premio Balan

Gli artigiani interessati a concorrere alla prima edizione del riconoscimento che la Città di Aosta vuole dare in omaggio al grafico recentemente scomparso potranno presentare la candidatura entro il 25 gennaio 2015

Un’opera scelta dalla famiglia Balan e dal Comune di Aosta, uno spazio espositivo gratuito per un mese e l’onore di vedere associata la propria opera al nome di una grande maestro della grafica, della pittura e del design recentemente scomparso sono i premi che otterrà il primo vincitore del Premio Città di Aosta – Franco Balan.
Questa mattina l’assessore alla cultura del Comune di Aosta Andrea Paron e Joël Balan hanno presentato la prima edizione del Premio, idea proposta dal gruppo Alpe e approvata all’unanimità dal Consiglio comunale cittadino, da consegnare, nell’ambito della Fiera di Sant’Orso, «all’espositore che si sia distinto nel realizzare opere caratterizzate, oltreché dalla tradizione, dalla ricerca e dall’innovazione».
«L’idea era nata per istituire un premio Città di Aosta spiega Mario Vietti (Alpe) -, legare l’iniziativa al ricordo di Balan è stato un suggerimento di Carlo Curtaz, a cui è giusto rendere merito, e che è stato subito accolto da tutti».
Oltre a rendere omaggio all’artista di fama internazionale, autore, tra gli altri, di numerosi manifesti per la Fiera di Sant’Orso, l’intenzione dei promotori e del Comune è promuovere l’immagine della città di Aosta «in occasione di uno degli eventi più radicati, partecipati e rappresentativi del tessuto storico-culturale e socio-economico valdostano».
«Non posso che essere felice della scelta di ricordare mio padre in questo modo – commenta Joël Balan -, un artista che ha sempre cercato la sperimentazione in ogni forma artistica, per questo chiediamo agli artigiani che parteciperanno al premio che, sempre nel solco della tradizione, si distinguano cercando di innovarsi».
Gli artigiani interessati a concorrere al premio, riservato ai produttori, professionali e non, ammessi alla Fiera di Sant’Orso, potranno presentare la propria candidatura trasmettendo entro il 25 gennaio 2015 il modulo di iscrizione compilato, reperibile, insieme al regolamento, sul sito www.comune.aosta.it, sezione modulistica, alla mail [email protected], oppure consegnandolo allo sportello Amico in Comune, in piazza Chanoux 6.
(In foto Franco Balan)
(erika david)

Condividi

LAST NEWS