Posted on

Tour de Ski: valdostani fuori dai punti nell’individuale di Dobbiaco

Tour de Ski: valdostani fuori dai punti nell’individuale di Dobbiaco

La migliore è stata Francesca Baudin, 35ª a meno di quattro secondi dalle prime trenta; Federico Pellegrino torna a casa

Niente punti di Coppa del Mondo per i valdostani nella tappa di Dobbiaco del Tour de Ski. Nella 10 km maschile a tecnica classica successo del kazako Alexey Poltoranin (22’51”8), con 5/10 sul russo Evgeniy Belov e 4”2 sul norvegese Martin Johnsrud Sundby. Francesco De Fabiani ha chiuso 48° a 1’24”0 dalla vetta. «Sono alla mia prima stagione intera in Coppa del Mondo e devo imparare tante cose – ha spiegato al termine della prova l’alpino gressonaro, attualmente 19° nella classifica generale del TdS -. Questa è stata una gara che mi ha insegnato qualcosa, giovedì ripartirò per fare meglio». Più indietro Federico Pellegrino, splendido trionfatore ieri nella sprint di Val Mustair, 56° a 1’28”5. «Non soddisfatto della prova odierna – ha commentato il poliziotto di Nus -. Era passato forse più di un mese dall’ultima gara con questo format e mi è mancato il ritmo in solitudine: quando corro sull’uomo per me è molto meglio. Adesso mi fermo, devo mantenere la forma e a casa avrò una settimana per preparare la seconda parte della stagione con gli appuntamenti in Estonia e Russia, prima del Mondiale svedese».
Nella 5 km a tecnica classica femminile tripletta norvegese, con prima Marit Bjoergen (12’48”5), seconda Therese Johaug (a 10”8) e terza Heidi Weng (a 13”1). La finanziera di Champorcher Francesca Baudin (foto) ha chiuso 35ª 1’07”3, ad appena 3”3 dalla zona punti. La compagna di gruppo sportivo Greta Laurent si è piazzata 52ª a 1’55”6.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS