Posted on

Snowboardcross: sei azzurri su sette qualificati per le finali mondiali

Snowboardcross: sei azzurri su sette qualificati per le finali mondiali

A Kreischberg l'unica eliminata è Sofia Belingheri; Matteotti: «Nonostante un paio di piccoli errori domani sarò tra i 32 che si giocheranno tutto»

Qualifiche positive per sei azzurri su sette, questa mattina, a Kreischberg dove si è svolto il primo atto dei Mondiali di snowboardcross. Tutti qualificati i quattro alpini (foto) al via; il miglior tempo l’ha fatto segnare l’australiano Alex Pullin (1’00”06), con Tommaso Leoni terzo a pari merito (1’00”76) con l’austriaco Markus Schairer, 9° Emanuel Perathoner (1’01”9), 18° Luca Matteotti (1’01”59), 26° Luca Visintin (1’02”09). «La meteo ha beffato un po’ i primi 20 concorrenti a causa dell’alta umidità e della poca visibilità – ha commentato Matteotti -, dopo di che per qualche numero è uscito il sole velocizzando così i tempi in pista. Nonostante un paio di piccoli errori sono nei 32 che atleti che domani si giocheranno tutto».
Le qualificazioni in rosa (best crono della ceca Eva Samkova in 1’03”64) promuovono le alpine Michela Moioli (8ª in 1’05”63) e Raffaella Brutto (10ª in 1’05”39), ma bocciano loro compagna di gruppo sportivo Sofia Belingheri (21ª in 1’06”98).
Domani, venerdì 16 gennaio, dalle 11.45 le finali.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS