Posted on

Marcialonga: domenica la 42ª edizione, trentadue i valdostani al via

Marcialonga: domenica la 42ª edizione, trentadue i valdostani al via

Partenza spostata da Moena a Mazzin, per un totale di 57 chilometri; 7.700 gli iscritti appartenenti a 31 nazioni

Domenica in Trentino sarà il gran giorno della Marcialonga di Fiemme e Fassa, la decana delle ski-marathon italiane che quest’anno festeggia la sua 42ª edizione. L’inverno decisamente mite ha costretto gli organizzatori ad accorciare il percorso di qualche chilometro, ma di certo non mancherà lo spettacolo ai piedi delle Dolomiti. La partenza è stata spostata da Moena a Mazzin e il finale sarà quello classico con la salita di Cascata e l’epilogo nel centro di Cavalese, dopo 57 km di fatiche sugli sci stretti. La ski-marathon trentina anche nel 2015 ha fatto il pieno di iscritti e al via della gara ci saranno 7700 atleti provenienti da 31 nazioni di tutto il mondo. Gli scandinavi faranno la parte del leone, ma non mancheranno nemmeno gli sciatori di casa nostra con quasi 3000 italiani iscritti in rappresentanza di 16 regioni e 66 province, Vallée inclusa. Domenica alle 9, quindi, saranno 32 i fondisti valdostani allineati in partenza assieme ai favoriti, i vincitori delle passate edizioni come i fratelli norvegesi Aukland, gli svedesi Oskar Svaerd e Jerry Ahrlin o il ceco Stanislav Rezac, ma non mancheranno altri big del fondo e specialisti delle lunghe distanze come i vari Gjerdalen, Södergren, Brink, Kjölstad, Jauhojärvi, Pettersen, Johnsson, Svartedal, Johansson, Alsgaard o Impola, mentre a tenere alti i colori azzurri domenica ci saranno Giorgio Di Centa e lo specialista delle granfondo Bruno Debertolis. In campo femminile, riflettori puntati sulla vincitrice della scorsa edizione, la bielorussa Julia Tikhonova che dovrà vedersela con le varie Seraina Boner, Katerina Smutna, Laila Kveli, Annika Löfström ma anche con la statunitense Holly Brooks, la giapponese Masako Ishida e l’italiana Antonella Confortola. Fra i primi a partire, nello stesso gruppo di tutti questi top-skiers, con il pettorale 99 troviamo anche il valdostano Daniel Yeuilla, portacolori dell’Esercito. Gli altri rossoneri al via saranno: Henry Turcotti, Willian Stangalino, Attilio Luboz, Albino Gerard, André Turcotti, Diego Pellissier, Corrado Malavolti, Marco Rossetto, Laurent Chuc, Alfredo Grappein, Alberto Dupont, Giancarlo Arizio, Ettore Peradotto, Luigi Colabello, Roberto Rapelli, Franco Grappein, Lorenzo Grappein, Marco Frassy, Marco Lavit, Michel Armand, Vincenzo Perret, Giuseppe Merlet, Laurent Merlet, Roberto Ruffier, Francesco Milone, Joel Desandré, Luca Contoz, Matteo Noussan, Valerio De Biagi, Mathieu Scalise Meynet, Corrado Armand.
La Marcialonga di Fiemme e Fassa sarà tramessa in diretta TV su Rai Sport 2 con un lungo collegamento che inizierà alle 7.50 e terminerà alle 12.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS