Posted on

Droga: i pericolosissimi «francobolli» di LSD sbarcano in Valle, il monito della Polizia

Droga: i pericolosissimi «francobolli» di LSD sbarcano in Valle, il monito della Polizia

All'atto della denuncia di un ventenne residente nella Plaine, rilevata la presenza in Valle della nuova droga sintetica

Un ragazzo ventenne residente nella Plaine è stato denunciato per possesso di droga ai fini di spaccio dalla Sezione narcotici della Squadra mobile della Questura di Aosta.
Gli agenti della Questura, nelle pieghe dell’attività investigativa avviata al fine di contrastare la diffusione di sostanze stupefacenti tra i giovani aostani, da qualche tempo avevano rilevato la presenza in Valle di «francobolli» di LSD (cartoncini dalle dimensioni di un francobollo imbevuti di droga sintetica realizzata in laboratorio, potente alcaloide che agisce sul sistema nervoso e sul cervello con effetti allucinogeni) pericolosissimi per la salute e dai potenziali effetti permanenti anche in caso di uso occasionale.
Oltre al già citato «francobollo», sul soggetto denunciato è stata rinvenuta anche marijuana.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS