Posted on

Incidente stradale, grave monsignor Giuseppe Anfossi

Incidente stradale, grave monsignor Giuseppe Anfossi

Il vescovo di Aosta, Franco Lovignana: "Preghiamo per lui"

Grave incidente stradale, la scorsa notte – attorno alle 2.30 – nei pressi di Casale Monferrato, a Ozzano Monferrato, in provincia di Alessandria, nel quale è rimasto coinvolto monsignor Giuseppe Anfossi (foto), 79 anni. Le sue condizioni sono gravi.
L’ex vescovo di Aosta, che domenica 25 gennaio aveva concelebrato in cattedrale ad Aosta la messa per i vent’anni di episcopato, era alla guida della sua Fiat Punto sulla strada provinciale che collega Casale a Moncalvo – di rientro a Torino dopo aver trascorso la domenica a Ivrea, motivo per cui gli inquirenti non escludono fosse per strada gia’ da diverse ore, dopo aver sbagliato itinerario – quando – forse a causa di un malore – è uscito di strada andando a schiantarsi contro un palo della luce.
Monsignor Anfossi, trasportato d’urgenza al Pronto soccorso dell’ospedale di Casale Monferrato, in mattinata è stato trasferito all’ospedale di Alessandria dove nel pomeriggio è stato sottoposto a un delicato intervento neurochirurgico; è in prognosi riservata, tenuto in coma farmacologico.
“Ad una settimana dalla festa famigliare con la quale abbiamo celebrato il ventesimo anniversario della sua Ordinazione episcopale, vi chiedo di accompagnare con la preghiera il nostro vescovo emerito monsignor Giuseppe Anfossi, ricoverato in gravi condizioni presso l’ospedale di Alessandria in seguito ad un incidente stradale”. E’ l’invito che il vescovo di Aosta, monsignor Franco Lovignana, rivolge ai fedeli attraverso il sito internet della diocesi.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS