Posted on

Travolto da una valanga, viene strappato alla morte dai suoi compagni di gita

Travolto da una valanga, viene strappato alla morte dai suoi compagni di gita

E' accaduto attorno a mezzogiorno nell'alta Valgrisenche; le condizioni dello scialpinista - le cui generalità non sono state rese note - sono buone

Se l’è vista davvero brutta, rischiando di non poterla raccontare, lo scialpinista che attorno a mezzogiorno è rimasto coinvolto in una valanga staccatasi nell’alta Valgrisenche, sul versante posto sulla destra orografica della Doire de Valgrisenche.
Estratto immediatamente dalla neve grazie al provvidenziale intervento dei suoi compagni di gita, tutti muniti di Artva, l’apparecchio di ricerca in valanga, è stato visitato sul posto dal medico dell’équipe dell’elisoccorso che ha raggiunto la zona del distacco.
Secondo quanto appreso, le sue condizioni sono buone.
In un simile contesto, si ricorda che il pericolo valanghe è «marcato» su tutta la regione, ovvero 3 su una scala di 5 punti, con particolare riferimento al quadrante sud orientale e nella zona proprio della Valgrisenche, dove nei giorni scorsi è caduta parecchia neve fresca in quota, che col rialzo delle temperature di oggi – domenica – potrebbe rivelarsi assai instabile, soprattutto in aree di particolare accumulo.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS